Conclusa la prima tappa del campionato italiano RS21

Si è conclusa sabato 6 aprile la prima tappa del Campionato Italiano RS21. Il debutto dell’Act 1 proprio a Porto Rotondo, dove solo a settembre scorso si svolse la stagione 2023 con il primo Campionato del Mondo RS21.
Ad ospitare questa emozionante regata il circolo dello Yacht Club Porto Rotondo, con il coordinamento della Marina di Porto Rotondo, il Consorzio di Porto Rotondo, oltre a NOX Oceani Innovability.
Altra straordinaria vittoria del team sardo Nox Oceani che, dopo l’ultimo trionfo nel Campionato del Mondo RS21, ha visto la partecipazione di tre equipaggi, due dei quali hanno conseguito il primo e secondo posto nella categoria Under 23.

Qui di seguito i podi della RS21 CUP YAMAMAY ACT 1:

OVERALL
ITA 288 Diva di proprietà di Andrea e Ferdinando Battistella con Francesco Gabbi, Lorenzo Bressani e Francesco Rampazzo.
ITA 327 Brontolo di proprietà di Filippo Pacinotti con Karlo Hmeljak, Alessandro Franci e Michele Paoletti.
ITA 244 Torpyone di proprietà di Edoardo Lupi con Javier de la Plaza, Manuel Weiller Vidal e Lorenzo Lupi.



CORINTHIAN
ITA 240 Stick N’ Poke di proprietà di Federica Archibugi con Gabriele Rosati d’Amico, Marco Laurino e Iacopo Lacerra.
ITA 238 Sailing Team con Riccardo Benvenuto Mattia Panigoni, Filippo Benvenuto e Duccio Abolaffio.
ITA 226 Alpex con Matthias Pirrone Simon Folie, Niederkofler e Francesco Giudiceandrea.



UNDER 23
ITA 231 Nox Oceani con Luca De Matteis, Francesco Colombano Salvatore Garippa, Claudio Sechi e Davide Casula.
ITA 285 Non Oceani con Andrea De Matteis Riccardo Serra, Matteo Paulon, Tito Morbiducci e Giorgio Nocella.
ITA 234 WBT Sailing Team con Camilla Michelini Sara Rolle, Tommaso Comelli, Alessandro Bossi e Margherita Bianca Bonifaccio.